CHIRUNDU
F. FUCILE
I Progetti speciali in corso



Non tutte le iniziative di solidarietà possono essere sostenute con iniziative di sostegno a distanza. Spesso diventa necessario intervenire in modo puntuale su progetti puntuali.

I progetti speciali vengono segnalati da referenti affidabili e vengono controllati personalmente dai nostri volontari. Spesso le segnalazioni arrivano agli stessi referenti dei progetti di sostegno a distanza e sono funzionali al buon mantenimento dei progetti stessi.

I progetti speciali sono finanziati da donazioni liberali, iniziative autonome di gruppi esterni all'organizzazione, fondi resi disponibili tramite il 5x1000.

Tra le iniziative realizzate da Cotronix negli anni passati ricordiamo:

  1. Prema Vasam (India)
    1. Costruzione della nuova Casa
    2. Acquisto del nuovo Minivan
    3. Acquisto materiale fisioterapico
    4. Acquisto del terreno per il nuovo centro di accoglienza per malati terminali di tumore
    5. Ristrutturazione della Casa
  2. Don Guanella Rehabilitation Center (India)
    1. Acquisto materiale fisioterapico
  3. Centro Don Guanella (Filippine)
    1. costruzione di case per famiglie con portatori di handicap
  4. Parrocchia di Vatluru (India)
    1. costruzione casa per orfane sieropositive

I progetti attualmente in corso sono i seguenti:

  1. Scuola a Chirundu (Zambia), il progetto per Gabriele sarà finalizzato a rendere operativa la scuola costruita da Cotronix in particolare collaborando all’acquisto dei banchi, dell’arredo e del materiale didattico necessario per rendere la struttura operativa
  2. Fondo Fucile – Messina, il progetto per Gabriele contribuirà alla realizzazione di un servizio doposcuola per combattere la dispersione scolastica e per prevenire fenomeni di delinquenza e devianza nelle fasce più deboli e indifese dei ragazzi del territorio Fondo FucileIn una cultura che ritiene inutile gli handicappati perchè non possono lavorare e provvedere alla crescita economica della famiglia, anche gli stessi genitori riescono difficilmente ad accettare un figlio disabile. In tale contesto, diventa difficile giudicare snaturata una madre che per mesi se non anni non porta suo figlio ad una visita medica o ad un centro ortopedico perché ha bisogno di lavorare per provvedere agli altri suoi figli e quindi si tende a lasciare indietro il più debole ma anche il più indifeso.

Ringraziamo gli amici di Gabriele per il sostegno che stanno offrendo a queste iniziative.



 

Associazione di Volontariato per il Sostegno a distanza.
Viale delle Milizie, 3 Scala D int. 12 - 00192 Roma (Italy) - Info: 347/7797391 - 0683396106
indirizzo email:segreteria@cotronix.it
Cod. Fiscale: 97230900587